Potenza di un biotrituratore

La potenza di un biotrituratore è molto importante, in quanto ci consente di capire la sua efficienza e se è giusto per i nostri scopi. Tale valore si misura in cavalli, che possiamo trovare anche con la sigla Cv, oppure in Watt. Vediamo di seguito di entrare nel vivo del discorso.

In base al tipo di biotrituratore scelto avremo diversi tipi di potenza dello stesso. I modelli elettrici per esempio sono meno potenti di quelli dotati di un motore a scoppio. Hanno però il vantaggio di essere abbastanza silenziosi, cosa che non si può dire di quelli a scoppio. La potenza di un biotrituratore elettrico è di circa 2000 Watt (fino a un massimo di 2200 Watt). Se invece l’apparecchio è dotato di un sistema di taglio a lame o a turbina allora la potenza massima aumenta fino ad arrivare ai 2500 Watt.

Anche in base al tipo di rami e tronchi che andremo a tagliare possiamo capire di che tipo di biotrituratore avremo bisogno. Altro fattore importante di cui tenere conto è la metratura dell’area da trattare. Teniamo quindi sempre a mente l’utilizzo finale che andremo a fare del prodotto.

Per ramaglie piccole (massimo 30-35 mm di diametro) avremo bisogno di uno strumento elettrico, con sistema di taglio a lame. Con ramaglie dal diametro di 40-45 mm invece possiamo usare sempre un modello elettrico, ma con un sistema di taglio a rullo.

Se abbiamo intenzione invece di triturare finemente gli scarti con un diametro maggiore di 50 mm avremo bisogno di una potenza maggiore. Inoltre in questo caso il lavoro eseguito sarà più performante  specifico: possiamo triturare i residui in pezzetti davvero fini, anche se partiamo da rami con 75 mm di diametro. In questo caso avremo bisogno di un biotrituratore a scoppio, detto anche termico. I motori termici solitamente hanno una potenza che oscilla tra i 4 e i 9 Cv – ossia 3000 e 6000 Watt se vogliamo convertirli in altra misura. Tuttavia un prodotto molto performante lo avremo già con 3300 Watt di potenza.

Ancora dubbi a riguardo? Puoi chiarirli su questo sito internet appositamente creato per tale scopo.