Vivi il Monte Avena
Untitled Document

Monte Avena, nel periodo estivo, è sinonimo del contatto diretto con un ambiente naturale non ancora intaccato dalle speculazioni del turismo di massa.
La particolare morfologia della montagna, che con la sua singolare conformazione a panettone apre la splendida cornice delle Dolomiti Bellunesi — qui, siamo già all’interno dell’omonimo Parco —, libera il campo alla fantasia lasciando correre la vista nella zona sommitale denominata Campon, regno di ampi pascoli, di grande quiete e di calorosa accoglienza delle malghe d’alpeggio. La possibilità della risalita in seggiovia, aperta da giugno a settembre, rende ancor più comodo e versatile salire e scendere dalla sommità del Monte Avena, potendo contare anche sull’ampio parcheggio servito dai servizi  di bar e ristorazione.
i pendii più pronunciati e le fitte superfici boschive della montagna fanno invece da fresca cornice per comode camminate lungo i sentieri, per escursioni più lunghe ed ariose oppure per la disciplina della mountain bike: sia da salita che da discesa, scoprendo il brivido del freeride lungo gli emozionanti tracciati del Bike Park situato alla base della Seggiovia.
Il Monte Avena, inoltre, è frequentato dagli amanti del volo libero — parapendio, ma anche aeromodellismo —, punto di riferimento per avvicinarsi alla magia dello sport dell'aria.

Untitled Document